RICETTE: OCCHIATA Altri pesci


L'occhiata Ŕ un pesce azzurro con la caratteristica macchia nera sulla coda e l'occhio grande.    Le sue carni sono buone sebbene sia scarsamente commercializzata e per questo, quando la si trova nel banco del pesce, risulta pure molto economica.

FILETTI DI OCCHIATA AL LIMONE
Ingredienti: 1 Kg di occhiate, 2 limoni, prezzemolo,  burro, sale e pepe.

Pulire le occhiate e ricavarne dei filetti.  Far rosolare un po' di burro in una padella e aggiungervi i filetti. Dorare entrambi i lati e toglierli dalla 'padella, mettendoli in un piatto coperto di fettine di limone divise a metÓ.  Spargere sui filetti delle foglioline di prezzemolo tritate e del succo di limone.  Salare, pepare, innaffiare il tutto con un po' di burro fuso e servire.
FILETTI DI OCCHIATA ALLO SCALOGNO
Ingredienti:  1 Kg di occhiate, 5 scalogni, 1/3 bicchiere d'olio, sale e pepe.

Pulire le occhiate e ricavarne dei filetti.  Preparare un battuto fino con lo scalogno e amalgamarlo con l'olio in maniera da ottenere una salsa.  Cuocere i filetti in una padella arroventata e appena unta, facendo attenzione a non romperli quando si rigirano; salarli, peparli. e servirli caldi ricoprendoli con la salsa di scalogno.



OCCHIATE MARINATE
Ingredienti:  1 Kg di occhiate, farina, 2 spicchi d'aglio,  1/2 bicchiere d'aceto, 1 bicchiere di brodo di pesce, 2 foglie di lauro, 1 cucchiaino di timo, 1/2 cucchiaino di paprika, una fetta di limone, due chiodi di garofano,  olio e sale.

Pulire le occhiate rimuovendo squame, viscere e teste (se non avete giÓ disponibile il brodo di pesce potete ottenerlo facendo bollire le teste con degli odori).  Tagliare i pesci a pezzi (a meno che non siano veramente piccoli), infarinarli e friggerli in abbondante olio; una volta fritti scolarli dall'olio, deporli su carta assorbente e metterli momentaneamente da parte.
Tritare finemente l'
aglio e metterlo in una terrina insieme a due cucchiai d'olio e all'aceto; salare e aggiungere la paprika ed il brodo di pesce, mescolando il tutto.  
Disporre i pezzi d'occhiata in un recipiente versandovi il contenuto della terrina e aggiungendo il lauro, il timo, la fetta di limone ed i chiodi di garofano. Lasciar riposare  in frigo per 1 giorno prima di servire.
OCCHIATE AL PREZZEMOLO
Ingredienti:  2 occhiate da 200 - 300 g, 2 spicchi d'aglio,  4 filetti di acciughe sott'olio, 1 bicchiere di vino bianco secco, 1 mazzetto di prezzemolo, olio extra vergine d'oliva, sale.
  1. Pulire le occhiate rimuovendo squame e viscere.  Salare l'interno del ventre.
  2. Effettuare un trito con l'aglio e il prezzemolo.
  3. In una padella riscaldare quattro cucchiai d'olio e sciogliervi i filetti di acciuga aiutandosi con un mestolo. 
  4. Aggiungere il trito d'aglio e prezzemolo e farlo soffriggere per circa un minuto.
  5. Adagiarvi sopra le occhiate in maniera che stiano uno accanto a l'altro e non si sovrappongano. 
  6. Cuocere i pesci a fuoco medio un paio di minuti per lato.
  7. Versare il vino e farlo evaporare per due terzi.
  8. Proseguire la cottura a fiamma bassa per 15 minuti, eventualmente aggiungendo qualche cucchiaio di acqua se il liquido di cottura si restringesse troppo.
  9. Servire le occhiate calde, ricoprendole con il sughetto di cottura.



Privacy Policy - Personalizza tracciamento pubblicitario